Servizi e sistemi passivi per il trattamento anti-legionella ed anti-calcare dell'acqua, senza l'utilizzo di additivi chimici e senza alimentazione energetica.

Nell'ambito della Ricerca & Sviluppo della Linea Building di Eco2zone troviamo tra le altre ECOWATER. Il sistema EcoWater si basa sul principio dell'attivazione idrodinamica ed è in grado di eliminare i batteri (es. Legionella) senza consumo di energia ed in maniera totalmente ecosostenibile. Con questa tecnologia non è più necessario l'uso di prodotti chimici per la disinfezione delle acque

ecowater foto

 

La Legionella

  • La legionella è un genere di batteri gram-negativi aerobi di cui sono state identificate più di 50 specie, suddivise in 71 sierotipi.
  • Le legionelle sono presenti negli ambienti acquatici naturali ed artificiali: si riscontrano infatti nelle sorgenti, comprese quelle termali, nei fiumi, laghi, vapori, terreni.

MISURE DI PREVENZIONE

Le strategie per combattere la proliferazione della legionella nascono innanzitutto dalla prevenzione da effettuarsi in sede di progetto e da una gestione/manutenzione adeguata al rischio. Una corretta progettazione, installazione e manutenzione è descritta nella norma tecnica UNI 9182.

 

I VANTAGGI

  • ABBATTIMENTO BATTERICO: Riduzione superiore al 95% della carica batterica dell'acqua.
  • MINORE VISCOSITÀ DELL'ACQUA: L'abbassamento della viscosità dell'acqua consente di ridurre la pressione di spinta della stessa.
  • GREEN TECHNOLOGY: Attraverso il sistema di abbattimento batterico passivo, non necessita di apporti di reagenti chimici.
  • NESSUNA MANUTENZIONE: Il dispositivo, una volta installato, non necessita di manutenzione: sono nulli i costi di gestione.
  • ZERO CONSUMO DI ENERGIA

 

LA TECNOLOGIA ECOWATER

  • EcoWater è un dispositivo che funziona secondo il principio dell'attivazione idrodinamica.
  • Il passaggio del fluido all'interno dell'attivatore, grazie alla nuova geometria ed alla pressione di mandata, genera oscillazioni meccaniche ad alta frequenza che danno origine ad ultrasuoni.
  • L'inibizione batterica avviene attraverso il processo di cavitazione, ovvero la creazione ripetuta di microbolle all'interno di un liquido, a cui segue la loro implosione. 
  • La riduzione della proliferazione batterica avviene nel momento in cui l'acqua viene attivata, i cluster a basso numero di molecole sono in grado di circondare, con una certa stabilità temporale, una cellula batterica. Le ricerche riguardanti gli effetti dell'acqua attivata confermano la possibilità di impedire i vitali processi osmotici che consentono la vita delle cellule batteriche. Questi strati di acqua pura si comportano come un solvente a contatto di una membrana semipermeabile contenente solvente e soluto: per effetto della pressione osmotica il solvente oltrepassa la membrana per diluire la soluzione contenuta all'interno. Si verifica quindi un'azione meccanica di rigonfiamento della cellula che ne provoca lo scoppio.

 

MONTAGGIO E MANUTENZIONE

EcoWater va inserita prima dei filtri sabbia (un attivatore su ogni filtro) oppure su una linea dedicata che garantisca sempre il ricircolo dell'acqua.

Non è richiesta alcuna manutenzione periodica nè la sostituzione di componenti. 

impianto

ECO2ZONE

Sede operativa e legale

Via Assunta, 61 - Building D
(angolo Via La Malfa)
20834 - Nova Milanese (MB)
Ph. +39 0362 1980166
Fax +39 0362 459641


Uffici Irlanda

Dublin Mentec House – Pottery Road
Dun Laoghaire
Tel. +353 1 254 4114


Privacy Policy Cookie Policy